Non solo teste di serie

La Siura Maria, i ragazzi, il pallone e una storia da Ambrogino d'Oro

22 Giugno 2019

A 78 anni ha detto stop, la siura Maria e a fine maggio ha lasciato incarichi e presidenze di quel mondo così speciale e a misura di ragazzi che erano, sono -e si spera, saranno ancora, anche se servirebbe un miracolo- la Polisportiva Pomense e del Circolo Cooperativa Unione e Progresso. 

"Credo sia arrivato il momento di lasciare ai giovani onori ed oneri che questo lavoro comporta ma ho la sensazione e la convinzione di lasciare a persone preparate e all'altezza della situazione -ha detto, tradendo più di un'onda di commozione nel mare di emozioni e ricordi che le passavano dentro e si percepivano fuori, tra i presenti, nell'assemblea di fine maggio- voglio anche lasciare un pensiero per chi ci ha lasciato e per gli amici e i consiglieri che mi hanno aiutato negli anni e nei momenti più difficili e travagliati di questo lungo cammino d'impegno, sempre gratuito e pieno di passione ed amore". 

Un grande applauso, qualche lacrima e tanti abbracci, veri come la vita stessa e il carattere, la forza di questa donna straordinaria.

Per 54 anni -dal 1965- anima del quartiere Cassina di Pom, Maggiolina, Progresso, Cagliero (Milano, Nord-Ovest), raccolto il testimone dal consorte Roberto Mazzucato, chiamato ad altri impegni, la Siura Maria ha fatto appunto da presidente (ma anche da magazziniera, cassiera, lavandaia  -migliaia di magliette viola nella Candy di casa) e, quando poteva, da splendida cuoca) ai ragazzi della Pomense, e prima ancora, da mamma e zia.

Ragazzi strappati alla strada che ancora la trattano con affetto e la ricordano con rispetto, amicizia e riconoscenza.

Per più di 30 anni una vera e propria barriera umana di umanità, capace di battere, il decadimento dei valori e perfino la speculazione edilizia, tenendo in piedi -con l'aiuto di pochi ma preziosi volontari- una comunità che per motli è stata, appunto, famiglia e riscatto. 

E mentre fuori scemava il bello dello stare insieme, già prima dei social e dei cellulari, nemici dei veri amici, anche mentre il cemento divorava, anche da quelle bande (come canta Celentano, del resto con "Il Ragazzo della Via Gluk), prati e campi sportivi, la Sciura e i suoi ne inventavano di nuovi e li difendavano con le unghie e con i denti. 

Brava e grazie, per i fatti, i ricordi, l'esempio e questa piccola grande storia. 

Una storia tutta cuore e Milano, altro che città fredda e distaccata.

Una storia, caro sindaco, da Ambrogino d'Oro...

 

Chi avresti voluto vincesse Sanremo 2019?

Un voto solo -senza 51 centesimi- il tuo...

17.38% Ultimo

2.91% Mahmood

5.72% Il Volo

8.63% Loredana Berté

10.43% Daniele Silvestri

3.59% Enrico Nigiotti

4.60% Arisa

1.23% Federica Carta & Shade

5.61% Anna Tatangelo

8.97% Simone Cristicchi

1.79% Paola Turci

0.45% Einar

6.73% Irama

0.67% Nino D'Angelo & Livio Cori

0.78% The Zen Circus

1.35% Ex Otago

2.35% Negrita

1.01% Ghemon

2.47% Boomdabash

5.16% Achille Lauro

1.57% Francesco Renga

1.01% Nek

0.34% Patty Pravo & Briga

5.27% Motta

Ti consigliamo

Non solo teste di serie

Happy birthday Sheffield FC, primo club di calcio

Oggi è il compleanno di mia mamma, ma anche di qualcun altro decisamente più in là con l'età. Esattamente 159 anni fa nasceva il primo claub calcistico al mondo

24 Ottobre 2016

Non solo teste di serie

Matti per il calcio: quando lo sport è terapia

La rassegna sportiva Uisp in programma dal 22 al 24 settembre a Montecatini Terme

19 Settembre 2016

Non solo teste di serie

Il mister da Bar Sport: "Nazionale di Pariolini, c

Hanno fatto il giro del web le dichiarazioni di Sandro Pochesci sull'Italia sconfitta in Svezia. L'allenatore della Ternana ora rischia il deferimento per slealtà sportiva

12 Novembre 2017

Non solo teste di serie

Il portiere col panino e l'aspirapolvere, la favol

Merito della formula magica che permette alle squadre minori di vivere il sogno del match della vita contro le grandi del calcio inglese. Ma prima che lo impariamo in Italia

21 Febbraio 2017

A briglia sciolta

"King" Mazzucato: "Il trotto, avventura di una vit

In occasione della nomina in task force per l'ippica riproponiamo il racconto autobiografico del signor Roberto

21 Novembre 2018

Attualità

Vietato speculare su Varenne e strumentalizzare la

Lite giudiziaria tra il legittimo proprietario e chi lo ha gestito in razza

15 Giugno 2019