A briglia sciolta

La grande festa del trotto senza frusta e il Palio che ama i cavalli

27 Ottobre 2018

di Lorenzo Pulcioni

 

Domenica 28 ottobre, anche se al momento le previsioni meteo non promettono benissimo, all'Ippodromo del Castello di Montechiarugolo sarà il giorno della gran festa del trotto amatoriale e del territorio, con il Palio senza frusta che vedrà protagonisti 16 Comuni abbinati ad altrettanti, meravigliosi, cavalli.

Quella dell'abolizione della frusta e anche l'enorme impegno, assolto con naturalezza -testa, cuore e passione- nel rimettere il cavallo al centro del progetto e nel curarne il benessere si vanno dimostrando mosse vincenti quanto sentite, con l'intera struttura polifunziale (dal salto ostacoli alla scuola di equitazione) aperta alle famiglie e frequentata da appassionati di tutte le età ed estrazioni.

La voce si è sparsa anche fuori, dal solito ghetto autoreferenziale dell'ippica, e con grande sensibilità e prontezza (per non dire "furbizia politica") è stata raccolta dal neo ministro del Mipaaft Gian Marco Centinaio che ha riconosciuto l'importanza di una base -e di ippodromi- amatoriali e, fin da subito, il Palio senza frusta come evento promozionale, organizzato oltretutto da un ippodromo al momento autofinanziato in tutto e per tutto. 

Tre batterie e due finali, quella intitolata a Carlo Dall'Aglio e il Memorial Luigi Cortellazzi, ma grande spettacolo e intrattenimento anche a bordo pista o comunque extra gare. Ci sarà Alexia Beggi, la Miss Ippodromo in carica, ci saranno le sfilate dell'agenzia PassionModel, le Harley Davidson del Tricolore Group,  le auto sportive del parco macchine di uno dei guidatori, Gianluca Cortellazzi e ancora, per grandi e bambini, la "merenda castagnosa" offerta da Salfrutta e, soprattutto, il momento del cuore e della buona musica con l'anteprima assoluta del video di "Canzone x Mauro" (brano dedicato a una persona speciale e un amatore del trotto di grande passione, scomparso due anni fa).

 

(Alexia Beggi, Miss Ippodromo 2018 e, sotto, alcune bellezze della PasiionModel Agency)

Spettacolo, premiazioni e amicizia anche per il Galà serale al Ristorante Trotter, con la conduzione di Alberto "Caramella" Foà e della giovane fotomodella-amazzone Agata Lucchini (foto sotto) e, come ciliegina finale, un po' di sano (e allo stesso tempo "insano") karaoke.

Tornando alle gare, nella prima batteria, alla guida di Toscanini e in rappresentanza del suo Comune, Broni, anche la guida di un Onorevole, Cesare Ercole, uomo e medico di spessore con nell'animo una grande tensione sportiva e appunto -come la definisce lui- "l'ippica del cuore". Contro di lui du donzelle venete in gamba, Nicoletta Danieli e Lorenza "Beata Lei" Felice e soprattutto Davide Zanetti (altro veneto) che guiderà un cavallo dal grande potenziale come Pericle Tab e proprio Alberto Foà, che oltre a scrivere per noi di calcio e per altri importanti testate di economia e finanza, è considerato da chi ne segue le imprese una sorta di mago dei cavalli, per come li sa capire e migliorare increfibilmente ma uno stregone da cui diffidare, con alchimie poco chiare da parte di più di un detrattore e dei tanti invidiosi dell'ippica. Alberto guiderà (per ill comune terremotato di Amandola) Spirit Rok, cavallo di buoni mezzi e in costante ascesa psico-fisica che potrebbe anche farcela nonostante l'avvio in seconda fila. 

(Nicoletta Danieli, campionessa di Attacchi, amazzone dell'equitazione, istruttrice e driver del trotto, a fianco Albertone Foà con Spirit e l'Onorevole Dottor Cesare Ercole)

La seconda batteria, forse la più qualitativa come cavalli, propone la presenza in sulky, ovviamente per i colori di casa, del sindaco di Montecatini Beppe Bellandi (con il baio Silao della Buzia) e anche quella della straordinaria Jessica "Bandolera" Pompa (che guiderà per San Polo d'Enza l'elegante Roggia Rl). Attenti però, che tra i due si avvierà lo scattante Real Thing (con la guida di Maurizio Piergallini per la sua Fermo) e che sono molto forti anche lo stakanovista Noodles Bieffe (oltre 400 corse in carriera), l'altro toscano Verduzzo Mdm e soprattutto Solitario You Sm, rispettivamente affidati a Daniele Rosati (abbinato al comune ospitante, Montechiarugolo), Paolo Chiari (Ravenna) e Marco "Andrea" Zaccaria (Scuola di Equitazione), il guidatore che tra tutti vanta il maggior numero di successi, seguito proprio, contando quelli sulle piste amatoriali dall'Onorevole Ercole, da Lady Jessica (foto sotto), Foà e Bellandi.

Massima incertezza anche per la terza eliminatoria, dove forse il solo Olimpo del Nord (con in sediolo, per Cesena, il consigliere comunale Stefano Spinelli) sembrerebbe avere qualche chance in meno. La novità per la pista è Vania del Ronco (acquistato per l'occasione da Gianluca Cortellazzi e in corsa per Montecchio) mentre il campioncino del "Castello" è Oktober Fest, che con Foà ha stabilito anche il record del tracciato, con Jessy ha sfiorato di recente una clamorosa vittoria a Modena e stavolta sarà guidato dalla bella e vulcanica attrice Elisa "La Bionda" Alloro (foto sotto), ingaggiata dal Comune di Castelnovo di Sotto, paese che ha dato i natali a due personaggi che hanno segnato la storia del trotto come "Il Pilota" Sergio Brighenti e "Il Professore" William Casoli. Con il numero 3 partirà Plitvice "Coccolino" d'Aghi, guidato dal proprietario Paolo "Carlino" Morelli e poi, solo soletto in seconda fila il "diesel" Rag Runner, con in sulky Ale "Plucky" Catalano, uno che forse deve maturare ancora esperienza ma si è messo in mostra con più di un risultato positivo. 

I primi tre "trinomi" (cavallo, guida e Comune) della prima e della seconda batteria andranno in finale insieeme ai primi due della terza, mentre il quarto e il quinto delle tre qualificazioni disputerà la consolazione, molto ambita e significativa comunque perchè quest'anno è, come scritto prima, coincide con la terza edizione (le altre due vinte da Jessica Pompa, con Oktober Fest e da Foà, proprio con Spirit Rok) del Memorial Carlo Dall'Aglio, personaggio caro alle genti della zona e agli appassionati del trotto,nonchè, insieme all'amico Ferrante Rocchi, allevatore di -e non si può non leggerci un aiuto dal Cielo e del destino- del "Vagabondo" Oktober Fest e di Spirit.

La giuria sarà composta da Lorenzo Morini ed Emanuele Talami, mentre il controllo veterinario per il benessere dei cavalli e la regolarità delle corse è affidato a uno staff capitanato da Massimo Cilloni. Fotografa ufficiale Bianca Rovati. 

Una giornata speciale dove, indipendentemente dal tempo che ci sarà fuori, dentro farà del gran bel caldo, perché, a proposito di "cuore", niente lo scalda meglio dei cavalli, per chi li ama...

Un evento da non perdere, dalle 14 fino alle prime "istanze" del giorno dopo...

Se fossi in giuria chi voteresti tra le finaliste di Miss Ippodromo?

Venti bellissime ragazze, un solo voto, il tuo...

6.82% Barbara Bonvini

0.38% Alice Mignani Vinci

1.14% Desi Rubini

6.06% Annette Colaprice

7.58% Ami Codovini

0.76% Agata Lucchini

5.30% Erika Franceschini

4.92% Silvia Mazzei

11.36% Alessia Bechis

2.65% Aurora Di Campli

5.68% Alessandra Russo

3.41% Valentina Sala

4.92% Connie Barra

6.82% Nicoletta Bonaudo

3.41% Celina Beatrice Domjan Cetrano

7.58% Arianna De Palo

4.55% Laura Spimpolo

4.92% Giada Tasca

6.44% Meghi Patozi

5.30% Simona Carbone

Ti consigliamo

A briglia sciolta

QUELLA SECONDA VITA DOPO LA VITA "IN PISTA"

Chubby Horse nasce dalla voglia e dal bisogno, dalla sempre più sentita esigenza di trovare una soluzione per i cavalli a fine carriera o non più adatti all'agonismo. All'inizio l'intenzione era quella di lavorare solo con i trotter che poi, alla fin fine, sono quelli più a rischio, ma dopo pochi mesi hanno cominciato ad arrivarci richieste da persone esterne all'ambiente, per ogni genere di cavallo.

29 Novembre 2015

A briglia sciolta

Addio Sec, campione prepotente e fiero. Grazie e b

A 24 anni raggiunge in Cielo il suo "papà a due zampe", che gli somigliava non poco...

21 Dicembre 2016

BarGirl

Le magnifiche 20 finaliste di Miss Ippodromo

La grande giornata-evento il 20 aprile a Montechiarugolo

12 Novembre 2018

A briglia sciolta

"King" Mazzucato: "Il trotto, avventura di una vit

Il racconto appassionato di un uomo che all'ippica ha dato tanto e ricevuto, lui dice, ancora di più

27 Ottobre 2018

A briglia sciolta

L'Onorevole Dottor Ercole e quell'amore chiamato c

Una passione mai vinta che lo riporta in corsa a fine mese

14 Ottobre 2018

A briglia sciolta

LA BANDOLERA JESSICA E LA MAGIA DEI CAVALLI

Una favola vera, scolpita sulla roccia dei sogni, della passione e di un talento semplicemente unico

12 Settembre 2018

In questa categoria