A briglia sciolta

Il Campionato delle Stelle, ovvero quando l'ippica sa ancora di sport

8 Maggio 2018

di Lorenzo Pulcioni

Sabato 12 maggio, con la tappa di Montecatini, torna il Campionato delle Stelle, splendido spot per l'ippica che forse l'ippica non meriterebbe e in certi casi neppure vuole. 

Il torneo, giunto alla decima edizione, ha conseguito negli anni successi incredibili dal punto di vista mediatico e presso il pubblico altrimenti esterno agli ippodromi, appassionato nuovi proprietari, lanciato talenti, divertito -ma soprattutto aperto- un mondo ormai vinto e sempre più intento a fissarsi l'ombelico convinto che sia quello il centro dell'universo.

Ha messo in pista e scatenato la passione di giornalisti come Feltri e Sabelli Fioretti, oppure come il "nostro" Foà e Paolone Morelli, campioni dello sport come Chiappucci, Moser, Manfredini, Boniek, Melandri, Cassani e molti altri, della musica come Vecchioni, Petra Magoni, Andrea Mingardi, Nik AgliardiAntonio MaggioGigi Cifarelli e Chiara Canzian, manager come Chicco Testa e Giorgio Sandi, personaggi dello spettacolo come attori ed attrici importanti -si pensi a Bob Messini, a Miki Cadeddu, al Patrizio Rispo di "Un Posto al Sole", alla Barbara Clara di "Centovetrine" o alla strepitosa Sara Santostasi, capace di spaziare dalla Disney alla musica leggera-  della politica come Edoardo Fanucci, del territorio come sindaci e amministratori, della bellezza, come Ilaria Pirri, Elisa Alloro, la "ruspante" Giada Settimi o la straordinaria Jessica Pompa, personaggi della tv come Andrea Delogu, o come Ferdi Berisa e Cristiano Angelucci appena usciti dal Grande Fratello e Uomini & Donne oppure come la voce di Eurosport Riccardo Magrini, quella della Rai Francesco Pancani e quella di Mediaset Federico Mastria.

(Giada "Bargirl" Settimi, Miss Ippodromo 2016 e Campionessa delle Stelle nelle stesso anno)

(La straordinaria cantante Petra Magoni, qui con Varenne, e Claudio "El Diablo" Chiappucci in sulky. Sotto Sara Santostasi e Antonio Maggio)

Il circuito ha aiutato con devoluzioni e sensibilità cause e onlus piccole e grandi, risposto a emergenze e, soprattutto, ridato la dimensione di sport a questo sport meraviglioso che è quello dei cavalli, a tratti colpevolmente imbruttito dagli uomini e in modo particolare dai suoi vertici, politici e interni.

L'edizione di quest'anno -dopo tante stagioni dedicate a Exodus- sposa la causa di Unicef e si svilupperà in sette tappe di qualificazione più la finale e il race off contro il campione dei guidatori professionisti.

Accedono alla finale i primi 6 della classifica a punti, il campione in carica (anzi, la campionessa, Petra Magoni), la wild card indicata dal Ministero, quella dell'Ippodromo e il rappresentante dell'Unicef.

Tutti in pista senza frustino, in segno di rispetto e amore per il cavallo ma anche di intelligenza, civiltà e immagine (che spesso diventa sostanza) e tutti con il triplice scopo di divertirsi, divertire e fare del bene, stando appunto a contatto con questo animale -il cavallo- nobile e potente, armonioso e selvaggio e al tempo stesso docile e a volte fragile amico...

La prima tappa vede in pista il già citato Edoardo Fanucci, l'amazzone toscana Caterina Dami, la giovanissima Denise Trinca, la "signora degli attacchi" (altra disciplina equestre) Nicoletta Danieli, il veneto Davide Zanetti, il ligure Alessandro Catalano, l'imprenditore Gianluca Cortellazzi, l'ex ciclista Roberto "Bistecca" Puccini e la giovane appassionata Francesca Consoli, compagna di Roberto Vecchione, un grande delle redini lunghe.

(Edoardo "In Camera" Fanucci e, subito sotto, l'amazzone Niki Danieli, new entry del circuito stellato)

(Denise Trinca, giovane, bella e appassionata e, sotto, Francesca Consoli, altra amazzone affascinante e innamorata dei cavalli)

Sabato saranno due le Corse delle Stelle e, oltre alla tappa di Campionato (e a una bella sfida tutta al femminile e senza frusta, dove vedremo in pista anche la popolare Jessica "Bandolera" Pompa e le affascinanti Marjo Natynki e Rebecca Dami), andrà in scena il Premio Unicef, con al via anche il Sindaco di Montecatini Beppe Bellandi, la favolosa cantante Petra Magoni, la bella e vulcanica Elisa Alloro, due giornalisti di peso quali il nostro Albert "Rubacuori" Foà e Paolo "Carlino" Morelli, il direttore delle Stelline Pietro Accame, quello del consorzio degli artigiani Maurizio Piergallini, l'avvocatessa marchigiana Elvinia Minnoni e, al bis in giornata, l'amazzone Caterina Dami.

(La "Bandolera" Jessica Pompa e, sotto, altre due protagoniste della sfida tra amazzoni senza frusta, Rebcca Dami e Marjo Natynki)

(Il Sindaco di Montecatini Giuseppe Bellandi e, a destra, il mago dei cavalli Albert "Rubacuori" Foà. Sotto la bellissima e vulcanica Elisa Alloro, anche li in gara nel Premio Unicef) 

ALBO D'ORO DEL CAMPIONATO DELLE STELLE

2009 DARIO VARGIU (fantino del galoppo)

2010 RICCARDO MAGRINI (ex ciclista e commentatore tv)

2011 IRINA POCKAR (campionessa di Trec)

2012 FABIO MARCHINO (imprenditore immobiliare)

2013 JESSICA POMPA (attrice, fotomodella e ingegnere)

2014 ALBERTO FOA' (giornalista, manager, scrittore, sceneggiatore, autore e paroliere)

2015 DAVIDE MORELLO (calciatore)

2916 GIADA SETTIMI (fotomodella e bargirl)

2017 PETRA MAGONI (cantante)  

  • L'attorePatrizio Rispo
  • Caterina -stellina- Dami
  • L'eex calciator Thomas Manfredini
  • L'ex ciclista e commentatoretv, attuale ct della Nazionale Davide Cassani
  • La conduttrice radio-tv Andrea Delogu
  • L'attrice Barbara Clara
  • L'ex ciclista e ora grande commentatore tv Riccardo Magrini
  • La bellissima fotomodella ed attrice Ilaria Pirri

Il tuo driver del trotto preferito

Vota quello che ti ha fatto o ti fa entusiasmare con le sue guidate

10.18% Sergio Brighenti, il Pilota

6.79% William Casoli, il Professore

3.68% Edoardo Gubellini, il Gubella

3.96% Giancarlo Baldi, Tamberino

2.69% Carlo Bottoni, il Sorcio

6.79% Vivaldo Baldi, Decione

4.53% Nello Bellei, Ivan

10.18% Marcello Mazzarini, l'Ottavo Re di Roma

2.69% Anselmo Fontanesi, il Morino

12.02% Enrico Bellei, il Cannibale

0.71% Lamberto Guzzinati, Lambretta

1.41% Walter Baroncini, il Mago

3.54% Gian Paolo Minnucci, Jean Paul

1.70% Armando Pellicci, Er Pomata ("io c'ho i ritagli")

7.07% Pietro Gubellini, Pippo

6.22% Vittorio Guzzinati, Toscanini

2.83% Giuseppe Pietro Maisto

8.20% Roberto Andreghetti, Roby

2.69% Biagio Lo Verde

2.12% Pasquale Esposito jr

Ti consigliamo

Chiacchiere da bar

L'OCCASIONE TRA LE STELLE DI RICCARDO "A CASA" DEL

Questa mattina a Montecatini sono stati effettuati i sorteggi per la corsa delle stelle del primo agosto al Sesana. L'abbinamento tra cavalli e guide nelle prove del circuito ippico benefico sono infatti affidati realmente alla sorte non come tristemente avviene in altri circuiti e ancor più mestamente in certi ippodromi per altri tornei, anche e soprattutto tra i professionisti (sempre regolarissimi quelli del Campionato Italiano Guidatori di Montegiorgio, a dir poco risibili quelli del Superfrustino di Cesena, per fare due esempi).

20 Luglio 2015

A briglia sciolta

Il gran colpo dell'Onorevole: si dà all'ippica per

Edoardo Fanucci conquista il Trofeo Superstar

7 Novembre 2016

Attualità

Il Trotter, il ristorante che non ti aspetti

Davvero un posto per buongustai. Del palato, come della vita

12 Settembre 2016

A briglia sciolta

L'acuto di Petra, campionessa tra le Stelle

La straordinaria cantante entra nell'Albo d'Oro del Campionato dei Vip che si danno all'ippica

23 Agosto 2017

A briglia sciolta

LA BANDOLERA JESSICA E LA MAGIA DEI CAVALLI

Una favola vera, scolpita sulla roccia dei sogni, della passione e di un talento semplicemente unico

12 Settembre 2018

BarGirl

Alexia Beggi eletta Miss Ippodromo 2018

La fascia del Bar assgnata ad Anxhela Sinjari

25 Aprile 2018

In questa categoria