Dal campo

Conte assolto e Ventura CT: qual è la notizia più assurda?

17 Maggio 2016

di Lorenzo Pulcioni

Due chiacchiere da Bar su presente e futuro della Nazionale di calcio.

A proposito di futuro, il futuro allenatore del Chelsea è stato assolto dal gup di Cremona al termine del processo con rito abbreviato per la vicenda del calcioscommesse.

Non ha commesso il fatto Antonio Conte. Che, lo ricordiamo, era accusato dal procuratore Roberto di Martino di aver partecipato, quando era allenatore del Siena, alla frode nella partita con l'Albinoleffe del 29 maggio 2011. Il pm aveva chiesto per Conte sei mesi di reclusione con la pena sospesa perchè lui e il suo vice Angelo Alessio (anche lui assolto) avrebbero dato il loro benestare ai calciatori del Siena per accordarsi con l'Albinoleffe per stabilire il risultato finale.

Insomma l'illecito c'è stato, ma Conte non è stato connivente. Siamo contenti per lui che vede chiudersi una vicenda spiacevole per non dire "agghiaggiande", per l'Italia dato che presentarsi agli Europei con un allenatore condannato non sarebbe stato il massimo, anche perchè condannata in partenza sembra già essere la squadra senza Marchisio e Verratti a centrocampo, ma soprattutto siamo contenti per Abramovich che potrà parlare con il suo nuovo allenatore di mercato e di rinforzi, ovviamente milionari, da apportare alla squadra per il suo rilancio.

La partita adesso si gioca sulla successione di Conte. Il Bologna non ha preso bene le voci su Donadoni e ha detto no. Cairo, che ha già pronto il contratto con Mihajlovic, non ha invece avuto problemi a liberare Ventura. "Mister Libidine" dopo un'annata così così col Toro, a questo punto sembra il candidato più forte. Resta la pista De Biasi, che però agli Europei guiderà l'Albania, e Montella che viene invece dalla quasi disastrosa stagione con la Sampdoria.

L'annuncio dovrebbe avvenire dopo la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan (sabato 21 maggio). Marcello Lippi dovrebbe fungere da "supervisore" e sarà questo uno dei nodi più importanti da sciogliere nell'eventuale accordo tra Giampiero Ventura e la Figc nella persona di Carlo Tavecchio. In tutto ciò la nota positiva è la chiamata di Leonardo Pavoletti allo stage di Coverciano in preparazione agli Europei (senza i giocatori di Milan, Juve, Psg, Anderlecht e Manchester United).

I CONVOCATI

Portieri: Federico Marchetti (Lazio), Antonio Mirante (Bologna), Marco Sportiello (Atalanta)

Difensori: Francesco Acerbi (Sassuolo), Davide Astori (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Armando Izzo (Genoa), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Lorenzo Tonelli (Empoli)

Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Lazio), Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Lorenzo De Silvestri (Sampdoria), Stephan El Shaarawy (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Marco Parolo (Lazio), Roberto Soriano (Sampdoria), Davide Zappacosta (Torino)

Attaccanti: Fabio Borini (Sunderland), Citadin Martins Eder (Inter), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli), Leonardo Pavoletti (Genoa), Graziano Pellè (Southampton).

IL PROGRAMMA FINO ALL'8 GIUGNO

Primo raduno
Mercoledì 18 maggio - Ore 12, raduno a Coverciano e allenamento
Giovedì 19, venerdì 20 - Quattro allenamenti
Sabato 21 - Allenamento e poi tutti a casa

Raduno per Italia-Scozia del 29 maggio
Lunedì 23 maggio - Ore 12, raduno a Coverciano e allenamento. Lista dei 30 pre-convocati
Da martedì 24 a venerdì 27 - Quattro giorni di allenamenti.
Sabato 28 - Ore 16,25, partenza da Firenze per Malta
Domenica 29 - Alle 20,45 allo stadio Tà Qali amichevole Italia-Scozia e immediato rientro in Italia
Lunedì 30 - Riposo
Martedì 31 maggio - Entro le 24, la Federcalcio deve comunicare all'Uefa la lista ufficiale dei 23 giocatori per l'Europeo

Raduno per Italia-Finlandia del 6 giugno
Martedì 31 maggio - Alle 18 raduno a Roma dei 23 convocati, poi partenza per Coverciano
Mercoledì 1 giugno - Foto ufficiale. Poi allenamento
Giovedì 2, sabato 4 giugno - Tre giorni di allenamenti
Domenica 5 giugno - Allenamento e poi partenza per Verona
Lunedì 6 giugno -  Alle 20,45 allo stadio Bentegodi, Italia-Finlandia

Si parte per la Francia
Mercoledì 8 giugno - Raduno alla Malpensa alle 18 e alle 21,30 partenza per Montpellier

 

 

Ti consigliamo

Dal campo

Disfatta Roma, esplode l'ironia della rete

Non se la prendano i tifosi romanisti (anzi sono molti di loro i primi a fare auto-ironia) ma la disfatta dei giallorossi ieri sera al Camp Nou ha fatto letteralmente scatenare la fantasia del web, che in questi casi sa essere a dir poco impietoso.

25 Novembre 2015

Dal campo

Cile buona la prima, segnano Vidal e Vargas - i go

Il Cile vince il match inaugurale della Coppa America 2015 ai danni di un modesto Ecuador. Per i padroni di casa la sblocca Vidal dagli undici metri al 65' poi gli uomini di Quinteros sfiorano il pareggio con un colpo di testa in mischia di Valencia che sbatte sul palo. Chiude la pratica Vargas a sei minuti dal termine con un piatto ravvicinato che non lascia scampo a Dominguez. Festa grande per i 40.000 spettatori del Nazionale di Santiago.  

12 Giugno 2015

Dal campo

Scandalo Fifa, Brasile 2014 e il fallo di mano di

Cinque milioni di euro per non aprire alcuna inchiesta sul famoso fallo di mano di Henry che portò al gol decisivo per la qualificazione nello spareggio per i Mondiali 2010 in SudAfrica.

5 Giugno 2015

Dal campo

Je suis Blatter, de la FIFA à l'equipe du Frosinon

“Mon frère est fils unique parce qu'il est convincu que Chinaglia ne peut pas faire partie de l'équipe du Frosinone” On était en 1976: Chinaglia le buteur , qui par ses goals était l'idole de la Lazio par contre, le Frosinone finissait en neuvième position du championnat.

30 Maggio 2015

Dal campo

Je suis Blatter, dalla Fifa al Frosinone

"Mio fratello è figlio unico perché è convinto che Chinaglia non può passare al Frosinone” Correva l'anno 1976: Chinaglia era il cannoniere che con i suoi goal era l'idolo della Lazio e il Frosinone chiudeva al 9° posto il girone F della serie D.

29 Maggio 2015

Dal campo

Coppa Italia: il sogno dei grigi e il turnover bia

Semifinali di Coppa Italia molto diverse tra loro, ma molto suggestive.

1 Marzo 2016