Caffetteria

14 Luglio 2016

Sviluppo, innovazione e tradizione. Bar Sport in casa de La Marzocco

Secondo appuntamento con il reportage dedicato all'azienda toscana La Marzocco, eccellenza italiana nel mondo nella produzione delle macchine da caffè.

Leggi: Alla scoperta de La Marzocco, handmade in Florence (1/6)

Oggi il Plant Director Research & Development Roberto Bianchi ci porta dentro l'area progettazione e sviluppo. Una componente fondamentale per un'azienda che ormai esporta in 90 pesi in tutto il mondo. Gli ingegneri lavorano ogni giorno per sviluppare idee innovative sulle macchine, sui macinadosatori e tutte le soluzioni possibili per migliorare l'estrazione del caffè, l'ergonomia e l'utilizzo della macchina. Naturalmente anche il design riveste un ruolo fondamentale affinchè i prodotti siano ben riconoscibili. Progettazione, sviluppo e innovazione sono le tre parole d'ordine che precedono la fase di realizzazione dei prototipi. Il valore aggiunto delle macchine risiede nei due sistemi separati presenti all'interno per produrre vapore ed estrarre acqua per il caffè. Le macchine vengono testate in apposite camere climatiche in condizioni estreme di temperatura e umidità, mentre in laboratorio vengono effettuate le prove per la sicurezza elettrica e la compatibilità elettromagnetica. L'amministratore delegato Guido Bernardinelli, infine, ci mostra la prima macchina costruita completamente a mano da Bruno Bambi nel 1927. "Le macchine venivano forgiate a mano, l'abilità consisteva nel saper lavorare l'ottone come solo i mastri artigiani e battilastri dell'epoca sapevano fare". Un'azienda artigianale che è diventata leader del mercato. "Perchè - conclude ancora l'ad - il nostro obiettivo non è mai stato facilitare la preparazione del caffè, ma migliorare la qualità del caffè in tazzina".

Nella prossima pillola lunedì 18 luglio andremo alla scoperta del rapporto che La Marzocco intrattiene con Starbucks e con i Coffee Geek.

 



 

Ti consigliamo

Caffetteria

In Germania apre il "Caffè del tempo": mezz'ora a

A Wiesbaden, in Germania, è stato aperto il Das Zeit Cafè, ossia "Il caffè del tempo", in cui si vende, appunto, tempo.

16 Luglio 2015

Caffetteria

Alla scoperta de La Marzocco, Handmade in Florence

L’azienda glocal che dalle campagne fiorentine è arrivata in tutto il mondo

11 Luglio 2016

Caffetteria

I racconti di Caffè letterario Moak e le fotografi

Chiuso il bando letterario, ancora aperto quello di fotografia

2 Luglio 2016

Caffetteria

Veronero Caffè: la passione per il piacere e il ba

La parola a Antonio Scarangelli di Veronero Caffè

23 Giugno 2016

Caffetteria

Barista & Farmer: il talent show dedicato al caffè

La terza edizione del talent show internazionale dedicato interamente al mondo del caffè

24 Maggio 2016

Caffetteria

Se passate a New York andate al bar dedicato a Tim

Si chiama Beetle House ed è dedicato ad alcuni dei film più famosi del regista come Edward Many di Forbici, La Fabbrica di Cioccolato e Beetlejuice che dà proprio il nome al locale.

29 Aprile 2016