BarGirl

Le 12 magnifiche finaliste di Miss Ippodromo 2018

3 Aprile 2018

Con lo sport, la passione, la musica, i cavalli, il divertimento e perfino la Storia (con la visita di Anita Garibaldi che ha insignito l'Ippodromo del Castello della Medaglia d'Oro Garibaldina per aver abolito la frusta dal trotto come in Norvegia e prossimamente anche in Svezia, Finlandia ed Italia), il 21 aprile a Montechiarugolo sfileranno -è il caso di scriverlo- anche moda, talento e bellezza.

L'occasione è quella della finale di Miss Ippodromo 2018, inserita all'interno della grande giornata del Trofeo Salfrutta di trotto amatoriale con in pista le Stelle.

Un concorso di bellezza davvero speciale, unico, dove più che tagllie e misure, a essere premiate sono la luce, l'energia, l'intensità delle ragazze e il loro talento, la propria passione per la passerella e dulcis in fundo anche per i cavalli, primi protagonisti dell'intero programma-evento anche ai comandi della carrozza d'epoca con cui arriverà Anita Garibaldi, anzi le due Anita Garibaldi, la pronipote di Giuseppe ed Anita (fondatrice tra l'altro della protezione animali) e la figlia. 

Il concorso, pur preservando il carattere giocoso e di divertimento, è andato affermandosi in breve tempo come realtà di prima fascia nel panorama nazionale, per serietà e visibilità mediatica e qualcosa ne sanno le ultime due trionfatrici, la bargirl Giada Settimi (2016, con ospite d'onore Varenne), chiamata da marchi importanti e perfino come attrice di fiction e web series e quella Dafne Apollonio che proprio dal trampolino del Trotter (il ristorante dove è stata proclamata Miss Ippodromo l'anno scorso) ha preso il via per ulteriori chiamate e successi sia come modella sia in qualità di musicista (nei video sotto l'incoronazione di Giada e l'esibizione al violino della reginetta 2017).

 

Giovane, elegante e poliedrica (è appunto modella, musicista, amazzone e perfino scienziata, al punto di avere appena vinto un premio legato all'ambiente) Dafne quest'anno sarà in Giuria e insieme a lei -e ad altri giudici importanti, a cominciare da Enzo Bertani patron dell'Ippodromo e Maurizio Anceschi, sponsor delle corse e dell'intero programma- altre bellezze speciali, quali (con Dafne, da sinistra a destra nella foto sotto) Lorena Randazzo (Miss Parma), l'attrice e ballerina Alina Person e la popolare amazzone-ingegnere Jessica "Bandolera" Pompa, che sarà in gara come driver e al Castello è di casa "sia per l'ambiente e l'aria che si respira, sia per gli amici speciali, l'amore per i cavalli e anche -confessa- per come si mangia bene"...

Altre meraviglie al femminile, la splendida quanto vulcanica Elisa Alloro nelle vesti di conduttrice e Tea De Nittis, la signora del Trotter, a seguire le varie fasi organizzative e a far da "chioccia" alle ragazze in gara. 

(La conduttrice Elisa Alloro e, sotto, la bella "padrona di casa" Tea De Nittis)

I cavalli, le corse, la musica, i media, le dinastie ma per quanto riguarda più strettamente il concorso e la gara per le varie fasce (insieme a quella di reginetta 2018 anche quella di Miss Claai, Miss Resto del Carlino e, naturalmente, quella di Miss Bar Sport) le vere protagoniste saranno le 12 finaliste, scelte tra oltre 250 candidate attraverso le varie selezioni e l'indicazione della varie wild card, con un paio di sostituzioni, dovute alla rinuncia purtroppo forzata di due ragazze. 

Ciascuna delle 12 bellezze sarà abbinata, attraverso un sorteggio che sarà reso pubblico nei giorni precedenti al gran giorno, a una Stella (vip o ordinary people) e al suo cavallo in pista nel Trofeo Salfrutta e, a seconda del risultato di quel binomio riceverà dei punti per il concorso; intanto, i primi 5 punti aggiuntivi, se li è aggiudicati, un po' a sopresa, la sensuale (foto sotto) Carlotta Barbani, prima classificati dell'apposito sondaggio web.

Insieme -e in senso "sportivo" contro- a Carlotta ecco le giovanissime Agata Lucchini, Alexia Beggi e Sonia Costi, trio di fanciulle emiliane come, emiliana (le quattro, da sinistra) è Maria Di Michele, di un anno più "grande" di Sonia, amica con cui, in coppia, sosterranno la prova libera di talento, esibendosi in una danza latina. 

Dal bresciano arrivano invece Barbara Bonvini e Simona Calabria mentre da Novara scende la bionda Anna Maria Quaglia e da Mantova (le quattro nell'ordine nella foto sotto) è annunciata -con tanto di stampelle a causa di un problema alla caviglia- Giorgia Tondelli, sicuramente da applauso anche solo per la determinazione a non perdere l'occasione e a non cedere all'impiccio. 

 

Completano il campo delle finaliste Federica Liso, Laura Spimpolo e Nicoletta Ferrara (foto sotto, da sinistra a destra), con quest'ultima che ha una chance di ritorno e -come del resto Barbara "Flashdance" Bonvini e Alexia Beggi- essendo già arrivata in finale lo scorso anno. E proprio Barbara e Nicoletta sono tra le più chiacchierate in sede di pronostici che, in quanto tali, lasciano comunque il tempo che trovano e sono fatti apposta per essere smentiti.

Bargirl nel Pallone

E tu, quale Bargirl vorresti per la tua squadra?

11.00% Stefy Cattaneo

22.00% Marialuigia Cericola

23.00% Giulia Spadaccio

44.00% Un'altra, per esempio Giada Settimi, Giulia Todaro, Rossella Piro, Georgia Viero, Barbara Clara, Hilary Merlini o Sharon De Luca

Prime pagine di oggi

Ti consigliamo

Attualità

Il Trotter, il ristorante che non ti aspetti

Davvero un posto per buongustai. Del palato, come della vita

12 Settembre 2016

BarGirl

Giada, quando darsi all'ippica può far bene (anche

Domenica 21 agosto la nostra "Bargirl" ha vinto il titolo di Campionessa tra le Stelle, che segue alla fascia di Miss Ippodromo del Castello

24 Agosto 2016

BarGirl

La "bargirl" Giada Settimi vince "Miss Ippodromo d

Finale in fotografia stretta per l'importante concorso di bellezza e titolo alla seducente marchigiana

24 Aprile 2016

BarGirl

Bella, bionda, soprattutto e...

Elisa Alloro, mamma e show girl, attrice e talent scout, giornalista e discografica, editore ed autrice, pilota ed amazzone

24 Giugno 2017

BarGirl

Miss Ippodromo: è Dafne la nuova reginetta del Cas

Bellezza, talento e classe di questa ragazza di Novara conquistano la giuria e oltre alla fascia le regalano occasioni importanti

3 Maggio 2017

BarGirl

La sensualità di Bea, Miss Bar Sport 2017

La nostra fascia a una bellezza del fermano, premiata dalla straordinaria amazzone del trotto Jessica Pompa

30 Aprile 2017