Attualità

In ricordo di Anna Marchesini, tutto esaurito allo Zenith

26 Settembre 2017

di Lorenzo Pulcioni

In soli cinque giorni sono andate esaurite le prenotazioni per l’incontro “Per Anna Marchesini. Ricordi, parole, letture. I suoi amici parlano di lei”, in programma sabato 7 ottobre presso il cinema Zenith, alle ore 17.30, nell’ambito di Umbrialibri 2017 - Perugia.

Un appuntamento che vuole essere un omaggio a una grande attrice e autrice umbra a un anno dalla sua scomparsa.

Vista la straordinaria richiesta di posti, l’organizzazione di Umbrialibri ha deciso di mettere a disposizione altri 70 posti prenotabili gratuitamente e solo on line.

I posti si possono riservare accedendo al sito di Umbrialibri 2017 tramite la piattaforma Eventbrite (https://www.eventbrite.it/o/umbrialibri-15167669638). Ci sarà la possibilità di seguire l’evento da una sala attigua al cinema Zenith di Borgo XX Giugno di Perugia, “La Carbonaia”, collegata in ripresa live alla sala centrale con un maxi schermo.

Per chi non riuscisse a prenotare i posti on line, si ricorda che l’appuntamento sarà anche trasmesso in diretta Facebook sulla pagina di Umbrialibri 17. Inoltre, alla fine dell’incontro chi vuole può prenotare un aperitivo presso il ristorante Nadir, chiamando lo 0754659516 oppure collegandosi al sito www.ristorantenadir.it

A ricordare Anna Marchesini interverranno i suoi più stretti compagni di lavoro e amici: Angela Citterich, Francesca Gatto, Massimo Lopez, Tullio Solenghi, Pino Strabioli.

Anna Marchesini nasce a Orvieto nel 1953. Si diploma all'Accademia di arte drammatica di Roma ed esordisce in teatro ne "Il borghese gentiluomo" di Molière, per la regia di Tino Buazzelli. Inizia poi un'intensa attività nel campo del doppiaggio, lavoro che nel corso della carriera avrà modo di ripetere in varie occasioni. Il Trio Marchesini-Lopez-Solenghi fa il suo esordio in radio (RadioDue) con il programma "Helzapoppin" nel 1982. Il successo radiofonico proietta i tre in tv: l'esordio televisivo arriva nel 1984 nello show "Tastomatto", dove affiancano Lorella Cuccarini alla conduzione.

Il successo del Trio, televisivo e teatrale, dura fino al 1994, anno in cui decidono di sciogliersi. Anna Marchesini inizia così la sua carriera da solista che la vedrà impegnata come attrice televisiva e teatrale, conduttrice, e autrice.

È del 2011 il suo primo romanzo dal titolo "Il Terrazzino dei gerani timidi”. Dopo 60.000 copie vendute scrive un altro libro, che esce nel 2012 con il titolo "Di mercoledì". Segue per Rizzoli, nel 2013, "Moscerine".

Anna Marchesini è scomparsa il 30 luglio del 2016.

Qualche mese dopo è stato pubblicato, sempre per Rizzoli, il libro a cui stava lavorando, “E’ arrivato l’arrotino”.

Prime pagine di oggi

24 Agosto 2017

Ti consigliamo

Attualità

Mille Miglia 2016: le tappe della celebre corsa su

Tra i centri storici e le riserve naturali d’Italia, si snoda il percorso della trentaquattresima edizione della Mille Miglia

15 Maggio 2016

Attualità

Rave meditation tra le rovine archeologiche di Car

Un profondo contatto con la natura, per raggiungere quell’armonia e quell’equilibrio ideali in grado di legare tutti gli elementi, per riscoprire e riscoprirsi. L'evento a novembre

30 Agosto 2017

Attualità

Campioni di emozioni, Terni si riscopre speciale g

Quattro giorni intensi di sport ed emozioni che si chiudono con la Cerimonia di Chiusura. Il saluto di Terni ai XXXIII Giochi Nazionali Estivi Special Olympics

15 Maggio 2017

Attualità

Parma-Ancona: boom scommesse, vincite record e inc

Trenta condomini scommettono 100 euro a testa sullo 0-2 di Parma-Ancona e un condominio di Napoli fa festa con 30.000 euro. Furia Lucarelli in conferenza stampa contro i giornalisti

14 Aprile 2017

Attualità

Enrico Landoni, memoria storica di un'ippica che p

Mercoledì 15 marzo a San Siro galoppo la presentazione del suo libro "Gli Atleti del Duce", che tutto è tranne apologia del fascismo

7 Marzo 2017

Attualità

Un occhio nero al cyber spionaggio, essere ricatta

Una frase di Giuliano Ferrara ci ha illuminato. Ma l'amara verità è che se si arriva a spiare Cicchitto, più che tutti a rischio siamo davvero messi tutti male. Spie comprese

11 Gennaio 2017