A briglia sciolta

Le Stelle al Garigliano con dedica

30 Agosto 2017

Lo chiamano il Circo delle Stelle, meraviglioso gruppo di personaggi -e prima ancora persone- capace di darsi all'ippica per beneficenza, mettersi in gioco  e girare gli ippodromi italiani per sostituirsi ai driver professionisti alla guida -senza frusta- degli amati cavalli. 

Uno di loro, Riccardo "Il Magro" Magrini, tra l'altro tra i più carismatici e seguiti, nonchè tra i pionieri della prima ora (vinse il Campionato nel 2010), lunedì ha accusato un grave arresto cardiaco dal quale, sia pure con condizioni ancora critiche, sembrerebbe in via di lenta ma progressiva ripresa. 

E' vivo per miracolo. Per miracolo e per il tempestivo intervento -si trovava negli studi di Sky- di alcuni colleghi (da quando ha smeso la bici da corsa è diventato un po' il punto di riferimento come commentatore tra gli appassionati di ciclismo) e tecnici della tv. 

Un duro colpo, un enorme spavento per i familiari e gli affetti, gli amici. Anche per le Stelle, che vanno seguendo il percorso di recupero passo passo e chi direttamente in ospedale, chi da lontano, provano a fargli sentire calore e vicinanza. 

Sabato sera saranno a correre al Garigliano e pur non essendo tra i partenti siamo certi "Il Magro" (qui sotto il video di una corsa da lui vinta a Treviso, con la cronaca di Giuliano Comici e della cantante Serena Rizzetto) sarà con loro, a condividere lui la pssione di una vita quella per i cavalli e il trotto, loro con lui le emozioni di una sfida che sa di sport e divertimento al limite del "cialtronesco" dove tutti prima e dopo si è grandi amici e proprio per questo "ci si caria" alla grande, come direbbe lui, intendendo che si scherza, ci si sfotte.

Il pensiero di tutti, prima e dopo, è e sarà per lui e tutti, uno per uno, se lo porteranno in sulky idealmente anche se è chiaro, nel mentre, durante la corsa, gli unici pensieri saranno quelli che così sarebbero anche per Magrini: godersi l'aria in faccia della velocità, il culo del cavallo davanti e pensare a vincere...

Tra gli otto in gara al Garigliano anche chi con lui ha "vissuto" molto più di questa grande passione ed esperienza che è l'ippica bella delle Stelle; interi tratti di vita, a cominciare dal sindaco della "sua" Montecatini Giuseppe Bellandi, dal coordinatore delle Stelle Alberto Foà e ancora da altri due montecatinesi doc, l'ex collega a pedali Roberto Puccini e l'onorevole Edoardo Fanucci. 

Gli altri quattro sono l'attore di "Un Posto al Sole" Patrizio Rispo, il manageer delle aziende artigiane di Ascoli e del Fermano Maurizio Piergallini e i due rappresentanti della cosiddetta "ordinary people" Riccardo Del Papa e Jody Giandomenico invitato come avente diritto -in quanto secondo classificato nella finale di Campionato- dopo la forzata rinuncia (impegnata in una serie di concerti a Berlino) della neo campionessa Petra "The Voice" Magoni, tra l'altro molto legata al Magro e con diverse -nel senso di tante- affinità elettive ed energetiche.

Una bellissima corsa (diretta tv sul canale 220 di Sky a partire dalle 21 e 20), nei preventivi anche molto incerta, pur se il sorteggio sembra -secondo il parere degli esperti dell'ippodromo- avere strizzato l'occhio proprio al Sindaco Bellandi, all'onorevole Fanucci e a Maurizio "Claai" Piergallini.

Tutti hanno comunque la loro brava chance e non è detto che la sfida del Garigliano non sia l'occasione per la prima vittoria nell'anno di Albert "Rubacuori" Foà (che sulla pista ha già vinto -video sotto- ed è sicuramente il più esperto oltre ad avere una sensibilità per i cavalli al confine tra la magia e la stregoneria), oppure la prima in assoluto di Roberto "Lisca" Puccini, o la seconda di sempre per Rispo e Del Papa o magari per la seconda nell'anno di Jody Giandomenico, meno "magico" di Foà ma di certo molto più costante, regolare e affidabile; genio e sregolatezza il primo, Jody invece tutto metodo e applicazione.

Vinca il migliore, magari anche il più fortunato perchè nello sport ci sta, come nella vita, che il fato ci metta lo zampino. Resta che lo spirito è quello giusto: divertirsi e far divertire, facendo del bene che non fa mai male. 

A proposito di beneficenza, l'ippodromo devolverà le proprie aliquote scommesse alla Gari88, onlus attiva nel campo della protezione civile, in quello della cultura e dei servizi sociali.

ILARIA P.    

Il tuo driver del trotto preferito

Vota quello che ti ha fatto o ti fa entusiasmare con le sue guidate

9.82% Sergio Brighenti, il Pilota

6.93% William Casoli, il Professore

3.78% Edoardo Gubellini, il Gubella

4.28% Giancarlo Baldi, Tamberino

2.64% Carlo Bottoni, il Sorcio

7.05% Vivaldo Baldi, Decione

4.53% Nello Bellei, Ivan

10.58% Marcello Mazzarini, l'Ottavo Re di Roma

2.64% Anselmo Fontanesi, il Morino

11.96% Enrico Bellei, il Cannibale

0.63% Lamberto Guzzinati, Lambretta

1.51% Walter Baroncini, il Mago

3.65% Gian Paolo Minnucci, Jean Paul

1.64% Armando Pellicci, Er Pomata ("io c'ho i ritagli")

6.68% Pietro Gubellini, Pippo

6.42% Vittorio Guzzinati, Toscanini

2.77% Giuseppe Pietro Maisto

7.93% Roberto Andreghetti, Roby

2.64% Biagio Lo Verde

1.89% Pasquale Esposito jr

Ti consigliamo

A briglia sciolta

Addio Sec, campione prepotente e fiero. Grazie e b

A 24 anni raggiunge in Cielo il suo "papà a due zampe", che gli somigliava non poco...

21 Dicembre 2016

A briglia sciolta

Marcello Mazzarini, l'Ottavo Re di Roma

Driver focoso e trainer rivoluzionario, uomo sempre "avanti". Irriverente, spaccone, vulcanico e senza mezze misure. Ha diviso il mondo dell'ippica e il pubblico: lo amavano o lo odiavano. I tre derby di Tor Di Valle, le sue creazioni e quell'assurdo incidente in allenamento che comunque non ne fermò la passione...

13 Luglio 2016

Il borsino di Foà

Il Napoli parla un'altra lingua, la Roma picchia s

Il bluff del Milan e l'entusiasmo dell'Inter

28 Agosto 2017

A briglia sciolta

Notte di magia ed emozioni al San Paolo con le due

Domenica 20 Stelle e prof per il titolo a Montegiorgio

16 Agosto 2017

Campioni di ogni tempo

Riccardo "Il Magro" Magrini e il ciclismo per caso

In bici ha saputo vincere anche una tappa storica al Tour, poi ottimo direttore sportivo e ora eccezionale commentatore per Eurosport. Personaggio istrionico, cantante, imitatore e presentatore, da anni si è dato all'ippica e al trotto, vincendo anche spesso, nelle corse benefiche dei vip

12 Novembre 2018

A briglia sciolta

Le 33 straordinarie vittorie firmate Jessy

Tutti i clamorosi successi in pista della bella e talentuosa Jessica Pompa

13 Settembre 2018

In questa categoria